Back to Top

Specchiere

Specchiere e specchi per la casa

Nel XIV secolo a Venezia si producevano specchi unendo una lastra di cristallo lucidato con fogli di stagno e mercurio: i sottili strati di stagno venivano uniti al vetro tramite un bagno di mercurio ed esercitando pressione; tale processo era costoso e complesso, rendendo lo specchio un prodotto di lusso.Nella seconda metà del XIX secolo il costo degli specchi è radicalmente calato grazie ad un nuovo processo di produzione, l'argentatura: tramite una soluzione di nitrato di argento, ammoniaca ed acido tartarico, al vetro si fissano minutissime particelle di argento, che veniva successivamente ricoperto da gommalacca. Oggi gli specchi consistono in una lastra di vetro su cui è deposto un sottile strato di argento o alluminio, fissato al vetro per elettrolisi. Lo strato metallico è deposto sul lato opposto a quello riflettente ed è ricoperto da una vernice a scopo protettivo.

paga a rate con soisy

Imposta ordine discendente

Griglia  Elenco 

per pagina
Pagina:
  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5

Specchiere

Imposta ordine discendente

Griglia  Elenco 

per pagina
Pagina:
  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5